Leccaprincipi e Mamelucchi
24 Novembre Nov 2013 2052 24 novembre 2013

Pistole fumanti e stop & frisk a New York: la mappa

La vittoria di Bill de Blasio a New York potrebbe cambiare le carte in tavola dopo 10 anni di stop & frisk, la controversa pratica adottata dalla polizia della città di fermare e perquisire persone senza alcun apparente motivo. Facendo riferimento ai primi sei mesi del 2013 ci sono state 179.063 perquisizioni in strada. Delle persone fermate 159.104 (l'89%) erano innocenti. Sul totale: 98.051 erano afroamericani (56%), 51.903 erano di origini sudamericane (29%) e 19.459 erano bianchi (11%). Facendo riferimento a questi dati diverse associazioni per la difesa dei diritti delle minoranze sottolineano come lo stop & frisk prenda di mira soggetti su base razziale. Da ultimo qui sotto una mappa (su dati 2011 forniti dal dipartimento di polizia di New York) che mette in relazione gli isolati e i quartieri in cui sono state fermate più persone con il numero di armi trovate durante le perquisizioni. Osservando i punti fosforescenti si vede che ci sono più pistole nei quartieri meno tartassati dall'Nypd.

Tutti i dati dal 2003 al 2012 rilasciati dalla polizia di New York

I dati sullo stop & frisk sul sito della New York Civil Liberties Union

Come potrebbe cambiare il programma dal 2014 quando de Blasio diventerà sindaco

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook