#ildiscorsodelre
27 Dicembre Dic 2013 1827 27 dicembre 2013

Dove va l’informazione? Segui i soldi

Come recita il vecchio adagio, segui i soldi se vuoi trovare il colpevole. Ovvero, segui la pubblicità. Secondo l’ultimo report di eMarketer, infatti, il mobile advertising continua a crescere più velocemente del previsto. In particolare, gli esperti si aspettano che gli investimenti pubblicitari su mobile negli Stati Uniti sfioreranno, entro la fine dell’anno, i 10 miliardi di dollari per una crescita pari al 120% rispetto allo scorso anno quando si superarono i 4 miliardi complessivi ($4,36 miliardi).

E per il 2014? Le previsioni confermano un’ulteriore crescita del 56%, a quota 15 miliardi di dollari.

Le ragioni? Per esempio, l’uso sempre più intensivo degli smartphone. Un trend che sta sconvolgendo il modo di fare informazione come spiegano al Wall Street Journal i tipi di Mashable, Buzzfeed e Circa.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook