Pierluigi Argoneto
Le Argonautiche
12 Febbraio Feb 2014 1229 12 febbraio 2014

Buon compleanno, tra Darwin e il lupo.

Quella di Darwin è una teoria scientifica (termine che non è sinonimo di “ipotesi”, per inciso) sebbene, a differenza di tutte le altre teorie, come quella della relatività o dei quanti, non ha formule matematiche con cui è possibile “tradurla” in linguaggio simbolico. Questo aspetto la rende molto pericolosa, perché troppe persone credono di averla capita (spesso senza nemmeno aver mai letto nulla a riguardo) e quindi, pensano di poterla commentare, o interpretare o, peggio ancora, stravolgere (vedi l’enorme patacca del “disegno intelligente”, per non parlare del creazionismo).

Questo è il motivo per cui oggi è importante celebrare il compleanno di Darwin: per approfondire la teoria e cercare di frenare l’inquietante dilagare delle tesi antiscientifiche contrarie alla teoria dell’evoluzione.

Teoria dell’evoluzione che spiega, ad esempio, perchè oggi potete scegliere, tra tante razze di cani, quella che più vi si addice per fare i fighetti o per cercare di rimorchiare al parco, invece di essere costretti a portare in giro un lupo.

La stessa teoria però non vi spiegherà mai il perchè non riusciate comunque a rimorchiare pur avendo un cane, non potendo nemmeno dare la colpa al lupo.

@PArgoneto

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook