Dischaunt
2 Marzo Mar 2014 0931 02 marzo 2014

Springsteen omaggia Lorde con una cover blues di “Royals”

Che c'entra Bruce Springsteen con Lorde, direte voi? Nulla di nulla, ad occhio.

Eppure, il boss ha “omaggiato” la cantante diciassettenne eseguendo una cover blues di Royals, in apertura di concerto a Auckland, in Nuova Zelanda, due giorni fa. 

Davanti a circa 40.000 compatrioti di Lorde - che è, appunto, neozelandese - Springsteen ha proposto il brano, tra le canzoni di maggior successo del 2013, in una intensa versione con chitarra ed armonica.

Ecco il video che testimonia il tutto. 

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook