Controriforma
4 Marzo Mar 2014 1057 04 marzo 2014

Renzi, giusto cominciare dalla scuola: ma chi si occuperà della qualità dei lavori?

La priorità delle priorità per Matteo Renzi sono le scuole da mettere in sicurezza per l’inizio del prossimo anno scolastico: lodevole impegno! Ma chi assicurerà ai comuni cittadini che gli appalti saranno tecnicamente ed economicamente corretti, che i tempi di consegna saranno rispettati e che qualità e quantità dei materiali impiegati saranno quelli previsti e quindi controllati in corso d’opera e non gia dopo qualche anno. E, soprattutto, absit iniuria verbis, magari dopo qualche incidente?

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook