Controriforma
18 Marzo Mar 2014 0943 18 marzo 2014

F35? No grazie. Ma le spese militari non vanno ridotte, soprattutto ora

Bene la riduzione del numero di nuovi F35 da acquistare, ma pensare di vendere l’unica portaerei che abbiamo è molto imprudente. Se mai sarebbe opportuno - per ragioni che sono sotto gli occhi di tutti - costruirne due nuove: una per la flotta del Mediterraneo e una per la sempre più necessaria flotta da posizionare nell’Oceano Indiano a tutela degli investimenti dell’Eni in Mozambico e a protezione delle rotte del golfo Persico, che perderanno progressivamente di interesse per gli Stati Uniti. Le spese militari non vanno assolutamente ridotte, anzi: vanno ottimizzate nella impossibilità di aumentarle: Ukraina docet!

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook