State of Mind
State of Mind
24 Febbraio Feb 2015 1140 24 febbraio 2015

Attaccamento: l'importanza del padre - Genitorialità & Psicologia

“Il bambino si costruisce un modello interno di se stesso
in base
a come ci si è preso cura di lui.” (John Bowlby)

L'amore paterno è fondamentale per lo sviluppo di una persona.

LEGGI GLI ARTICOLI SULL'ATTACCAMENTO

Chi svolge il ruolo di base sicura per il proprio figlio, la madre o il padre? Da sempre si assume possa essere la madre a svolgere un ruolo chiave, ma una ricerca recente ne attesta il contrario.

La teoria dell’attaccamento, avviata in modo originale da John Bowlby che ha introdotto per primo il termine “attaccamento” per identificare i comportamenti dei bambini nei confronti delle figure di accudimento, riconosce la presenza di una predisposizione innata nell’essere umano atta a ricercare e mantenere una condizione di accessibilità fisica e psicologica con la figura elettiva di riferimento.

Il comportamento di attaccamento, evocato da eventi allarmanti, si esplicita attraverso la ricerca attiva del caregiver e/o richiamando l’attenzione attraverso il pianto o l’appello verbale. L’allarme cessa quando hanno luogo la vicinanza o il ricongiungimento fisico e ciò consente al bambino di passare da emozioni di paura, ansia o tristezza a sentimenti di tranquillità e di felicità. L’attaccamento si compie attraverso alcune tappe e può essere di diverse tipologie infatti, grazie al contributo di Mary Ainsworth, possiamo identificare quattro diversi stili: Sicuro, Insicuro Evitante, Insicuro Ambivalente e Disorganizzato.

LEGGI ANCHE GLI ARTICOLI SULL'ATTACCAMENTO DISORGANIZZATO

Da sempre il famigerato attaccamento è oggetto di contenzioso e critiche, perché in base allo stile mostrato è possibile sviluppare diversi tratti personologici che potrebbero portare a sviluppare diversi disagi psicologici. Questi ultimi hanno origine durante l'infanzia in relazione a momenti in cui il bambino se sente abbandonato dalla propria figura di attaccamento.

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU TRAUMA - ESPERIENZE TRAUMATICHE

Una ricerca su vasta scala, riguardante il potere del rifiuto e dell’accettazione dei genitori nel formare la personalità nei bambini, ha permesso di comprendere che l’amore del padre, al pari di quello della madre, contribuisce molto allo sviluppo di un bambino...

CONTINUA A LEGGERE SU STATE OF MIND

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook