Crisalide d’aria
14 Aprile Apr 2015 2340 14 aprile 2015

Crisalidi in casa teatro


Quella sera
all’ultimo piano della casa teatro
gli umani spostarono il loro cuori

al centro del cerchio.

Le farfalle accorsero a dozzine

dalla torre delle televisioni

per tessere manti di crisalidi

attorno a ciascun cuore.

Ma una forza magnetica

pari al dolore dello spazio dei tre

in mezzo agli accenti dei quattro,

le tenne lontane.

I cuori privi crisalidi

stavano soffocando,

quando il vento

spalancò le finestre

dell’ultimo piano della casa teatro

lasciando entrare decine di melodie

che arrivanano da Tucson.

I cuori ripresero a battere

nel terzo tempo,

nella terza stanza,

al buio del tramonto.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook