Daniele Buzzurro
Mad Web
9 Giugno Giu 2015 1757 09 giugno 2015

TaxiHack, Hackaton e Radiotaxi: rivoluzioniamo insieme il mondo dei taxi!

Developer, designer e maker di ogni tipologia e razza, CI SIETE RAGAZZI?

Voglio attirare la vostra attenzione su qualcosa di davvero diverso ed unico che sta per accadere a Roma: la novità si chiama TaxiHack, primo hackathon dedicato all’innovazione del servizio taxi, organizzato in collaborazione con RadioTaxiCodemotion, con il supporto di Roma Makers, il Fablab più famoso di tutta la città.

URI - Unione dei Radiotaxi Italianorganizzerà questa vera e propria maratona che saràa Roma, e precisamente il 13 e 14 giugno 2015, nella Sala Multimediale della Cooperativa Radiotaxi 3570, e la sfida a cui i partecipanti si troveranno di fronte sarà duplice: : oltre ad hackerare l’app IT Taxi, i novelli hacker dovranno provare a fare lo stesso anche con un vero e proprio taxi!">

Ai developer verrà richiesto di trovare soluzioni aggressive e disruptive per rinnovare in toto l’app di URI – Unione Radiotaxi d’Italia: scopo dell'operazione è rinnovare la mobilità dei taxi per facilitare la ricerca per gli utenti di soluzioni più giovani e frizzanti per facilitare i movimenti all'interno dei nuclei urbani e non solo, fino ad un totale di più di 40 città e più di 12mila taxi.

Partner dell'iniziativa sono Microtek, Platinum Sponsor dell’iniziativa, Paypal, Golden Sponsor, Waynaut, Officine Arduino e Stamplay, partner tecnici, e alla collaborazione di Village for all V4A de di tanti blog tecnici come WebTotale ed altri che daranno visibilità all'evento e anche ai suoi partecipanti durante il suo svolgimento.

Per registrarvi, si prega di cliccare questo link seguendo la procedura (la spesa è irrisoria, 10 euro!) e di farlo IN FRETTA, PERCHE' SONO RIMASTI SONO CIRCA 4 GIORNI prima della chiusura delle partecipazioni.

Prima dell'elenco delle sfide presenti che vi metto di seguito, una mia piccola valutazione che dovrebbe incentivarvi ancora di più a partecipare:

Qualcuno di voi si ricorda di Uber e di quello che sta succedendo?

Ebbene, non ci vuole un genio per dirvi che in questo periodo l'attenzione sul settore è massima, quindi una vittoria di questo hackaton potrebbe dare una visibilità che molti di voi, per ora, si sono solo sognati. Io non mi perderei l'occasione, visti anche i succosi premi che consistono in:

1° premio 2000€1000€ in buoni acquisto Amazon + 1000€ di buoni corse IT Taxi, validi in tutta Italia

2° premio 1400€: 700€ in buoni acquisto Amazon + 700€ di buoni corse IT Taxi, validi in tutta Italia

3° premio 1000€: 500€ in buoni acquisto Amazon + 500€ di buoni acquisto IT Taxi, validi in tutta Italia

A voi le sfide, e ... Buona Vittoria!

UPDATE

Ecco Amici la Lista dei vincitori dell'Hackaton:

1° premio: BITTaxi, l’app che permette di pagare il taxi in bitcoin;
2° premio: TAXISHARE, l’app per calcolare in anticipo il prezzo della corsa e condividerla con altri passeggeri;
3° premio: TTTEAM – Tariffe Trasparenti, il servizio sviluppato da 2 developer e un tassista che garantisce la tariffa più bassa sul mercato;
Premio Speciale Hack’a’taxi: Domocar, il sistema di entertainment per taxi, profilato sui passeggeri
Premio Speciale Village for all V4A: BITTaxi e AudioTaxi, per i sistemi dedicati alla prenotazione taxi per non vedenti

 / / / / / 

IT Taxi improvement

Ampliare in modo creativo le funzionalità e l’usabilità dalle app IT Taxi: miglioramento dell’usabilità, wearable, prenotazione corse su date o luoghi diversi, calcolo anticipato del prezzo delle corse

Mobile Payment

Implementare nuovi metodi di pagamento: introduzione bitcoin, miglioramento usabilità, implementazione tecnologie di prossimità, gamification

Hack the real Taxi

Una  vera automobile da hackerare, per una sfida da veri maker! IoT, Wearable, Open Hardware e tutto quello che consente la creatività.

Disabilities

Creare hack per consentire alle persone disabili di migliorare la loro esperienza di viaggio in taxi

Trasporto sostenibile

Creare hack in grado di portare vantaggi ambientali e sociali: Taxi Sharing,  soluzioni di intermodalità con biglietto/percorso unico, ottimizzazione percorsi, crowdsourcing, riduzione delle emissioni inquinanti e climalteranti, riduzione del traffico

Disruptive Ideas

Creare funzionalità completamente nuove e lontane da tutto quello che esiste, ridefinendo, riprogrammando e inventando nuovi modelli per i servizi di trasporto su taxi esplorando diversi ambiti, dal Crowdsourcing alla Gamification ai Wearable.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook