Luca De Cristofaro
Il labirinto di Cnosso
29 Novembre Nov 2016 1656 29 novembre 2016

Pane e Legalità: mollica #1

1424176194 Bambini A Meta Immagine JPEG 1280 × 628 Pixel 1280X628

"La mafia uccide solo d’estate" – Ieri la seconda puntata della serie di Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, andata in onda, in prima serata, su Rai Uno. Prossimo appuntamento martedì 6 dicembre, alle 21:25. La visione della fiction, estensione dell’omonimo film, è dare un appuntamento settimanale alla legalità, galante, romantico e atteso fortemente.
La serie, programmata per sei puntate, fotografa la Sicilia degli anni ’70 scopritrice di una creatura pasciuta che all’epoca muoveva i primi passi. Questa creatura la chiamarono “Cosa Nostra”.
Scoprila qui.

“La paranza dei bambini” – è l’ultimo libro di Roberto Saviano, pubblicato il 10 novembre scorso, edito da Feltrinelli. “Crudo, violento, senza scampo”: è la chiusura della sinossi al libro. Racconta della storia di dieci ragazzini napoletani, storie immaginate, e la loro ascesa sui quartieri della città partenopea. Il “savianesimo” riprende fiato, con un nuovo look, una penna con una carica d’inchiostro inesauribile.
Approfondisci qui.

“In punta di piedi” – è il titolo del film per Rai Uno, prossimamente in onda, nel quale ci sarà Marco Palvetti (interprete di don Salvatore Conte in “Gomorra – La serie”). La pellicola avrà al centro della storia, una storia di camorra e Palvetti vestirà la parte di un boss, padre della piccola Angela.

"Facciamo un pacco alla camorra" – prende questo nome il pacco natalizio contenente prodotti agroalimentari realizzati attraverso il riutilizzo sociale e produttivo dei beni confiscati alle mafie. Ogni prodotto interno al paniere, racconta la storia di una cooperativa sociale del territorio impegnata nell’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati. L'iniziativa è giunta alla sua ottava edizione con un richiamo nazionale ed internazionale. E' promossa da: Comitato don Peppe Diana, Libera Campania e il consorzio Nuova Cooperazione Organizzata. Scopri la storia e cosa c'è dentro.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook