Elisabetta Favale
E(li's)books
10 Marzo Mar 2017 0756 10 marzo 2017

Il tempo dei nuovi eroi di Oscar di Montigny

Il Tempo Dei Nuovi Eroi

Voglio introdurre il libro di Oscar Di Montigny, “Il tempo dei nuovi eroi” partendo da un evento a cui Oscar è invitato:

La seconda edizione della Giornata Internazionale del per-dono che si svolgerà a Roma domani 10 marzo nella Sala della Protomoteca del Campidoglio e domenica 11 marzo nel salone Fellini del centro congressi Roma Eventi, poi in piazza di Spagna. Testimoni, artisti e relatori si danno appuntamento per condividere le proprie esperienze e portare un contributo alla diffusione del per-dono come paradigma per un rinnovato modo di essere umani. La Giornata Internazionale del per-dono è un evento della My Life Design Foundation, quest’anno in partnership con la Human Foundation e in collaborazione con la School for Dreamers. Alla Giornata Internazionale del per-dono 2017 è stata assegnata la medaglia della Presidenza della Repubblica Italiana e riconosciuto il patrocinio del Ministero della Giustizia, dell’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, della Regione Lazio e del comune di Roma Capitale.

Per maggiori informazioni consultate il sito http://www.mylifedesignfoundation.org/it/news/giornata-internazionale-del-dono

Detto ciò, io ho avuto la possibilità di presentare il libro di Oscar il 12 gennaio scorso qui a Roma, una lunga chiacchierata per capire insieme cosa lo ha portato a pensare, nonostante i tempi, alla possibilità di dar vita ad una nuova economia, una economia 0.0.

“Zero punto zero”, spiega, “significa rimettere l’essenza delle cose al centro delle nostre vite, l’uomo al centro viene prima di tutto, l’attaccamento alle cose va superato a beneficio del bene comune”. Ma è possibile in questa società? Oscar pensa di si, tanto è vero che la presentazione di questo libro sta andando oltre i luoghi deputati ad un progetto editoriale, qui non si parla di teoria, si parla piuttosto di pratica, allora ecco che “Il tempo dei nuovi eroi” sta entrando nelle aziende, sta entrando nella società civile attraverso anche i suoi rappresentanti politici, Oscar è stato ospite della Presidenza della Regione Toscana e questo weekend sarà ospite di questa manifestazione di cui vi accennavo i cui fondamenti si sposano benissimo con il concetto di bene comune di cui Oscar parla nel suo libro.

Ma chi sono gli eroi di Oscar Di Montigny? Gli eroi siamo noi, semplicemente, noi che viviamo in contesti sociali in cui manca del tutto la condivisione, in cui il concetto di comunità sembra essersi “estinto” in nome di una comunità fittizia.

Le riflessioni che Oscar porta avanti nel suo libro sono scaturite dalle sue esperienze personali, dagli incontri con persone straordinarie come Patch Adams, Tara Gandhi, il Dalai Lama, Lech Wałesa, Gorbacëv, persone per-bene dice Oscar nel senso che hanno vissuto per il bene comune.

Il viaggio dell’eroe è un viaggio simbolico che ognuno deve compiere partendo dalla sua interiorità e andando oltre l’isolamento che connota le vite di oggi. Difficile dovendo fare i conti con la realtà ma possibile se si ha il desiderio di vivere all’insegna di una economia del dono.

Chi non conosce Il tempo dei nuovi eroi e chi non ha ancora incontrato Oscar lo trova in questo weekend a Roma, invito quindi gli amici romani ad approfittare regalandosi la possibilità di prendere parte ad un evento che darà di certo spunti di riflessione.

Oscar Di Montigny – Il tempo dei nuovi eroi – Mondadori editore 2016

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook