Elisabetta Favale
E(li's)books
18 Maggio Mag 2017 1325 18 maggio 2017

Sex and the Dickinson

Sexandthe Emily

Si, quella della foto è proprio Cynthia Nixon, la Miranda di Sex and the City sotto mentite spoglie! L’attrice diventata famosissima per il suo ruolo di avvocato in carriera nella fortunata serie televisiva, interpreta la poetessa più acclamata dai teenagers di tutti i tempi, la “santa patrona dei timidi” come l’ha definita una giornalista della BBC.

Ma che bella è la “Miranda” con la riga al centro e i capelli intrecciati dietro?

Qui trovate il trailer del film di Terence Davies “A Quiet Passion” presentato a Berlino, titolo bellissimo un ossimoro che descrive perfettamente la poetessa che con la sua personalità ricca di contrasti è essa stessa un ossimoro.

La reclusa più amata di tutti i tempi era in realtà una donna che covava un fuoco eterno dentro, ribelle al punto di lasciare la scuola femminile cattolica per non essere identificata come tale, passava il tempo a leggere, scrivere e coltivare fiori. Nonostante la sua anoressia sociale troviamo poesie che creano suggestioni intense e che solo una attenta conoscitrice dell’animo umano poteva scrivere. Tanto si è detto anche sulle sue presunte “pulsioni omosessuali”, si sa, fa sempre comodo giocarsi una carta così! Quando non si capisce qualcosa o qualcuno allora si ricorre alla “licenza sessuale”… a me piace molto l’idea di Cynthia Nixon nel suo ruolo e sembra sia bravissima!

Di Emily, citata da tutti, da Emil Cioran a Woody Allen, io consiglio una raccolta di sue poesie edita da BUR.

In quanto alla mia citazione, ho scelto, delle 1860 poesie composte questa che mi sembra in target con la faccia di Miranda…:

O frenetiche notti!

Emily Dickinson

O frenetiche notti!

Se fossi accanto a te,

Queste notti frenetiche sarebbero

La nostra estasi!

Futili i venti

A un cuore in porto:

Ha riposto la bussola,

Ha riposto la carta.

Vogare nell'Eden!

Ah, il mare!

Se potessi ancorarmi

Stanotte in te!

Emily Dickinson – Poesie – BUR

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook