Elisabetta Favale
E(li's)books
25 Maggio Mag 2017 1329 25 maggio 2017

La jihad delle donne

Lajihaddelledonne

Nei tre giorni passati al Salone del libro a Torino, sono rimasta molto colpita dalla presentazione di questo libro.

L'autrice è una giornalista Rai, Luciana Capretti, che nel corso di una ricerca per un "dossier" ha incontrato numerosissime donne musulmane scoprendo un mondo sconosciuto ai più.

Vi condivido intanto una sinossi in attesa di leggere e commentare in modo approfondito il libro.

"E se venisse proprio dal mondo musulmano la spinta a superare le secolari discriminazioni nei confronti delle donne? E di conseguenza il mondo occidentale fosse costretto a rivedere le proprie posizioni critiche nei confronti dell'Islam? Una parte del mondo femminile musulmano in Occidente è protagonista di una sfida ai pregiudizi religiosi e culturali. Donne che guidano la preghiera, imamah, teologhe, storiche, attiviste che combattono la loro personale jihad, la battaglia per il riconoscimento di eguaglianza, giustizia e parità fra uomo e donna, in un mondo in transizione fra tradizione e posizioni progressiste più in sintonia con la loro vita in Occidente. L'autrice, attraverso una serie di incontri con le protagoniste, e di considerazioni storiche e teologiche, ci accompagna alla scoperta dell'Islam femminista fra America e Europa."

La Jihad delle donne - Luciana Capretti - Salerno editore

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook