Erika Scafuro
L'onda perfetta
7 Luglio Lug 2017 1424 07 luglio 2017

Palloncini colorati dal cielo di Madrid

Thumb IMG 3791 1024

Se, dopo aver visitato altre capitali europee, giungi per la prima volta a Madrid, la prima impressione sarà quella che la capitale spagnola sembra volerti ricordare prepotentemente un po' Londra ed un po' Parigi: la città inglese perché sei capitato in una giornata caratterizzata da un cielo che cambia repentinamente e la pioggia, che un po' cade ed un po' no, destabilizza la tua geo localizzazione; la città francese perché mentre scruti il cielo in cerca di un rassicurante spiraglio di sole, interpretando nel frattempo le forme che si stagliano in cielo dall'incontro fra le nuvole ed il vento, ti imbatterai in palazzi stile liberty che tanto ti ricordano Parigi.

Ma tutto questo è, e rimarrà, una pura impressione perché Madrid sa distinguersi ed imporsi. La città madrilena lo farà contraddistinguendosi con il caratteristico fragore di piatti e bicchieri, suoni che ti accompagnano lungo tutta la giornata perché gli spagnoli trovano sempre qualche minuto per stuzzicare tapas e bere una caña (birra alla spina); lo farà deliziandoti il palato con dell'ottimo jamón da assaporare nei numerosi locali tipici disseminati per la città oppure facendoti girovagare per i suoi quartieri alla ricerca di mercati di vario genere, da quello alimentare a quello dell’antiquariato noto come El Rastro, scordandoti di aver camminato chilometri senza prendere i mezzi pubblici a cui ti eri abbonato. E poi ti inviterà ad ammirare secoli di storia e di arte visitando i preziosi musei che ospita, magari approfittando delle visite gratuite che renderanno il tuo ingresso un'opportunità ancora più speciale, una spinta premurosa che dona cultura e bellezza senza chiedere nulla in cambio.

Visitare Madrid nel poco tempo che si ha a disposizione, un fine settimana di voli a basso costo, ti delizia mostrandoti il volto un po' riservato di questa città spagnola così lontana dal luogo comune della movida. Madrid è un week end volato sì velocemente, ma capace di diffondere ancora i suoi effetti positivi attraverso i ricordi che, come fossero palloncini colorati a cui aggrapparsi, regalano alla mente la leggerezza di quei giorni trascorsi in terra spagnola.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook