Elisabetta Favale
E(li's)books
23 Febbraio Feb 2018 1713 23 febbraio 2018

L’8 marzo dedicato a La Dora dei miei sogni

Perrone Dora OKMC

Massimo Torre torna in libreria l’8 marzo e arriva con un nuovo editore, Giulio Perrone.

Una anticipazione del suo nuovo libro: La Dora dei miei sogni.

"Dora, Dora, Dora, vagheggiata, inseguita, adorata e Mauro Sardonico, agente assicurativo di successo, inventore della polizza Vitanaturaldurante, di questo amore non può farne a meno. Lui vive letteralmente per lei, Dora, la donna dei suoi sogni. D’improvviso alcuni clienti dell’agente vengono assassinati in modo seriale e i sospetti, così, gravano sullo stesso Sardonico.

Tutte le vittime vengono trovate col cranio rasato e con scritti, sulla fronte, un aforisma di Zurau, un particolare che lo riguarda da vicino e lo mette, a poco a poco, sempre più nei guai. Qualcuno vuole incastrarlo? E perché? Chi gli vuole così male da arrivare a uccidere altre,

innocenti, persone pur di rovinarlo e condurlo definitivamente nel Carcere Trasparente? Una cosa è certa, Sardonico non deve perdere la calma e cercare di ragionare. Non perde occasione per chiudere gli occhi, cercare la verità e aspettare così che Dora, splendida e

inafferrabile, lo tranquillizzi con le sue dolci parole. La verità è che lui vorrebbe solo abbandonarsi tra le sue braccia. Massimo Torre elimina ogni filtro e lascia che il protagonista si confessi, seguendo la tortuosa via dei propri pensieri scomposti e delle proprie paure più profonde, per sfuggire alle quali spesso l’unico, autentico rifugio sono le proprie fantasie. Ammesso che riescano a reggere all’urto con la realtà.

La Dora dei miei sogni: un romanzo ricco di suggestioni distopiche che segue il flusso irrefrenabile di una coscienza in equilibrio precario fra illusione e verità.

Massimo Torre è nato a Napoli nel 1958. Vive a Roma. Sceneggiatore di film e serie televisive di successo, fa parte della giuria del Premio Solinas, il più prestigioso premio di sceneggiatura italiano. Per le Edizioni E/O ha pubblicato nel 2014 Chi ha paura di Pulcinella? Nel 2015 Uccidete Pulcinella, nel 2017 La giustizia di Pulcinella.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook