Elisabetta Favale
E(li's)books
30 Marzo Mar 2018 1550 30 marzo 2018

Torna in libreria Salvador Elizondo - Farabeuf

Salvador Elizondo 1024X709

FAREBEUF, O LA CRONACA DI UN ISTANTE.

SALVADOR ELIZONDO

Traduzione di Giulia Zavagna

A cura di Alessandro Raveggi

Collana: Phileas Fogg LiberAria edizioni

Torna in libreria, nella traduzione di Giulia Zavagna, “Farabeuf o Cronaca di un istante”, il più celebre romanzo di Salvador Elizondo, pubblicato da Editorial Joaquín Mortiz nella serie El Volador nel 1965, anno in cui ricevette il Premio Xavier Villaurrutia. Tradotto in francese da Gallimard Publishing, venne pubblicato per la prima volta in Italia da Feltrinelli nel 1970. In breve tempo anche questo lavoro è stato tradotto in mezza dozzina di lingue tra cui inglese, tedesco e portoghese, e da allora è stato più volte ristampato dal Fondo per la cultura economica e da numerose altre case editrici. Capolavoro messicano di culto negli anni '60, Farabeuf è una visione enigmatica della curiosa esistenza del chirurgo francese LH Farabeuf, dalle sue ossessioni morbosamente erotiche alla sua vita come inventore di strumenti chirurgici, fotografo dilettante e forse anche spia. La prosa sensuale di Salvador Elizondo costruisce brillantemente, esplora e procede ad annientare i confini tra dolore e piacere, amore e lussuria, realtà e desiderio, tra le nostre identità individuali e collettive, trascinando il lettore nelle ossessioni di Farebeuf attraverso una scrittura dalla profonda raffinatezza.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook