Elisabetta Favale
E(li's)books
18 Maggio Mag 2018 1259 18 maggio 2018

Una vacanza speciale con Sicilia Express

FAEDC17B F563 4D8B 92EE 6597613653FE

Se non avete ancora prenotato le vacanze pazientate fino al 7 giugno e un bel suggerimento potrà arrivare andando in libreria, esce infatti Sicilia Express, Exòrma editore.

La Sicilia vista dal treno, questo ci racconta Sicilia Express di Paolo Merlini e Maurizio Silvestri, proviamo a immaginare un percorso attraverso le linee secondarie delle ferrovie siciliane, al “treno del Barocco” che dalla stazione di Siracusa si ferma nelle varie città barocche patrimonio dell'Unesco: Noto, Scicli, Modica e Ragusa. Il treno percorre una tratta ferroviaria che attraversa il cosidetto Val di Noto, le soste nelle varie stazioni permettono ai turisti di visitare i centri storici per poi tornare al treno e proseguire per la tappa successiva.

“Il treno ballava la rumba. Il macchinista scalava sapientemente le marce permettendo al vecchio motore diesel di prodursi in un assolo sulla base ritmica delle ruote che strusciavano sulle traversine”.

Ma chi sono Paolo Merlini e Maurizio Silvestri?

Il primo è un esperto di “slow travel”, di “vie traverse”, il secondo un sommelier e degustatore.

Se Merlini ci traccia la strada, il percorso, Silvestri ci racconta di Giulia e dei suoi torroncini (Caltanissetta), dei pistacchi di Bronte, di donna Elvira e del suo cioccolato di Modica, del cous cous e del vino “marsala”.

Allora prendete nota:

dal 7 giugno Sicilia Express – Paolo Merlini e Maurizio Silvestri - Exòrma editore

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook