Elena Inversetti
Inversamente
10 Ottobre Ott 2018 1409 10 ottobre 2018

To go for the extra mile. Valeria Vitali e il crowdfunding in Italia

Valeria Vitali

Valeria Vitali, socia fondatrice della piattaforma di crowdfunding Rete del Dono è una che si dà da fare, avendo fatto suo il motto degli Inglesi: to go for the extra mile. Protagonista di Inversamente, perché esempio di sesso utile all’opera.

Mamma-lavoratrice-pendolare fra tre città: Milano-Londra-Torino ha fatto della sua passione per il sociale un lavoro. Portando in Italia il crowdfunding con Rete del Dono e oggi anche con il libro Crowdfunding e Personal Fundraising: la nuova frontiera del dono.: « Un libro che si propone di raccogliere tutto quanto abbiamo imparato in questi anni di assiduo lavoro sul campo. Abbiamo voluto condividere quelle che sono le best practice per portare a termine una buona campagna di crowdfunding donation based. Il trucco, proprio come nello sport di squadra, è allenarsi. Ma non solo. Abbiamo anche voluto dare voce ai nostri supereroi, i personal fundraiser, che si spendono in prima persona per sostenere una buona causa o contribuire alla realizzazione di un progetto di solidarietà. C’è chi corre una maratona, chi fa il Cammino di Santiago de Compostela, chi nuota nel Naviglio, chi si sposa o festeggia il compleanno… sempre raccogliendo fondi.
Tutto ciò per spiegare che esiste un nuovo modo di donare. Un modo partecipato e condiviso non solo per sostenere una buona causa, ma anche per contribuire in senso lato a diffondere la cultura del dono e della solidarietà. E questo è il personal fundraising… to go for the extra mile. Un libro che certamente non né un punto di arrivo, ma una tappa nel nostro percorso professionale. Un libro che mira a fare cultura nell’ambito dell’innovazione digitale sul fundraising.
Perché nulla succede per caso. Perché è possibile una nuova generatività di bene per tutti!».

Il resto della sua storia Valeria lo racconta su elenainversetti.com