Elisabetta Favale
E(li's)books
13 Novembre Nov 2018 1342 13 novembre 2018

Cardinal, bestseller in Tv. Anteprima a BookCity Milano

CARDINAL La F

A BookCity Milano laF, in collaborazione con Sperling & Kupfer, presenta in anteprima assoluta e con una proiezione aperta al pubblico una delle serie thriller più apprezzate degli ultimi anni, la canadese CARDINAL – QUARANTA MODI PER DIRE DOLORE: protagonista è il tormentato e introverso detective John Cardinal, interpretato da Billy Campbell, nominato ai prossimi International Emmy Awards come miglior attore proprio per questo ruolo. L’evento, introdotto dallo scrittore Gianni Biondillo e dalla giornalista Stefania Carini, è previsto per sabato 17 novembre alle ore 15.00 presso il Teatro Elfo Puccini (corso Buenos Aires 33, Milano).

La serie, composta da quattro stagioni, acclamata dalla critica e tra i maggiori successi nel panorama della tv canadese degli ultimi anni, è tratta dai romanzi di Giles Blunt (di cui Sperling & Kupfer ha appena pubblicato “Quaranta modi per dire dolore”), vincitore nel 2001 del Premio Silver Dagger al Crime Writers’ Association e coproduttore della serie stessa; “Cardinal”, già distribuita in USA, Australia, Israele, UK, Spagna, Germania, Scandinavia, ha vinto 6 Canadian Screen Award su ben 12 nomination.

I primi due episodi della prima stagione, proiettati nella sala Fassbinder, sono ambientati in un gelido inverno, nell’immaginaria Algonquin Bay, nell’Ontario settentrionale. John Cardinal (Billy Campbell) e l’acuta collega Lise Delorme (Karine Vanasse) indagano sul brutale omicidio di Katie Pine, una giovane tredicenne ritrovata congelata su un’isola abbandonata e orrendamente seviziata, scoprendo che è parte di una serie di omicidi perpetrati da un sadico serial killer. Nel frattempo Lise Delorme indaga su Cardinal stesso per un suo presunto coinvolgimento in un caso di corruzione.

La proiezione anticipa la messa in onda italiana, prevista da martedì 20 novembre 2018, alle ore 21.10 su laF (Sky 135) per il ciclo “Bestseller in Tv”.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook