Elisabetta Favale
E(li's)books
12 Dicembre Dic 2018 2146 12 dicembre 2018

Una mostra sulla casa editrice Laterza. Roma Spazi900

2F3CCEF2 F7DB 4258 94B3 5BA45CD892F7

Una mostra sulla casa editrice Laterza

A Roma una bella mostra sulla storia della famiglia Laterza.

La Biblioteca Nazionale di Roma ha allestito un suo Museo, Spazi900, che ripercorre la storia della letteratura italiana del secolo scorso.

In questo spazio, fino al 3 febbraio sarà possibile visitare la Mostra “La Casa Editrice Laterza e i grandi scrittori del Novecento”, curata da Giorgio Nisini ed Eleonora Cardinale.

Tutto comincia a fine 800 quando i fratelli Vito, Pasquale, Giovanni, Luigi e Francesco Laterza supportati dal padre Giuseppe, a Bari intraprendono diverse attività: una cartoleria che vende libri scolastici, una tipografia e una libreria. Giovanni vuole però anche fondare una casa editrice e realizza il suo sogno nel 1901. C’è anche un’altra ambizione, contribuire a creare un valore per il Mezzogiorno e per Bari.

Giovanni Laterza ebbe la possibilità di usufruire dei consigli di Benedetto Croce che sconsigliò la pubblicazione di romanzi a beneficio di saggi storici, politici e di filosofia.

Incredibile ma vero, sembra che perfino Luigi Pirandello fu rifiutato!

La Mostra presenta una selezione di lettere, molte inedite, dell’archivio della casa editrice (periodo 1901-1959) – e un video delle Teche Rai. Si possono vedere lettere di:

Luigi Pirandello, Giovanni Papini, Giuseppe Prezzolini, Carlo Levi, Vitaliano Brancati, Carlo Cassola, Leonardo Sciascia, Elsa Morante, Cesare Zavattini.

Nel 1949 grazie a Vito Laterza nasce la collana “Libri del Tempo”, che pubblicherà autori come Luciano Bianciardi, Carlo Cassola, Leonardo Sciascia.

La Mostra Laterza è anche un modo per scoprire Museo Spazi900, che è nato grazie all’impegno del Direttore della Biblioteca Nazionale Andrea De Pasquale.

I giovedì di Spazi900

Ogni giovedì mattina si effettuano visite con approfondimento di temi e argomenti specifici, rivolte in particolare agli studenti universitari.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi all’Ufficio Archivi e Biblioteche letterarie contemporanee

tel. 064989396, email: bnc-rm.novecento@beniculturali.it.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook