Elisabetta Favale
E(li's)books
21 Dicembre Dic 2018 1139 21 dicembre 2018

Un Natale con i grandi classici in TV su laF - Sky 135

ABB47E10 207B 40FA 9FF5 3A0693E741FC

Si sa, le feste di Natale guardare la tv seduti su un comodo divano possibilmente con un bel camino acceso è un classico!

Condivido con voi i miei progetti...

Ecco cosa guarderò SU laF (SKY 135), la tv dei libri... così la chiamo io!

I pomeriggi dal 24 al 28 dicembre, dalle 16.20, sono firmati da Jane Austen: alla Vigilia e a Natale si parte con la miniserie in tre episodi Ragione e Sentimento, adattato per lo schermo dal pluripremiato Andrew Davies e che vede protagoniste nella Gran Bretagna del 1800 le sorelle Dashwood, alle prese con l’eredità paterna lasciata tutta all’unico erede maschio. Dal 26 dicembre la staffetta passa invece a Orgoglio e Pregiudizio, la miniserie BBC che ha fatto la storia del costume drama nel mondo, con protagonista un giovane e affascinante Colin Firth nel ruolo di Fitzwilliam Darcy, ricco gentiluomo che si innamora di una ragazza brillante e intelligente ma di umili origini, Elizabeth (Jennifer Ehle, premio BAFTA come Miglior Attrice), seconda delle cinque figlie della famiglia Bennet. Darcy ed Elizabeth sono protagonisti anche de I Misteri di Pemberley, miniserie in 2 episodi e sequel ideale proprio di “Orgoglio e pregiudizio”; tratta dal romanzo “Morte a Pemberley” di P.D. James, che ha voluto rendere omaggio alla Austen, mantenendone gli iconici personaggi e lo stile, in un irresistibile contesto di giallo e mistero, la serie vanta un cast d’eccezione: Matthew Rhys, Anna Maxwell Martin, Jenna Coleman, Matthew Goode, Eleanor Tomlinson, James Norton. L’appuntamento, dopo le prime tv del 21 e 28 dicembre, è per il 31 dicembre e l’1 gennaio, dalle 22.15.

Spazio anche a un Natale “regale”: dal 24 al 28 dicembre, alle 18.20, la leggendaria regina Victoria, interpretata magistralmente da Jenna Coleman, apre le porte di Buckingham Palace per raccontare la sua straordinaria e sorprendente vita, grazie alla scrittrice e produttrice Daisy Goodwin che ne ha studiato i diari personali: la prima stagione racconta i suoi primi 5 anni di regno, dalla sua ascesa al trono all’età di 18 anni, passando per l’amicizia e l’infatuazione per il Primo Ministro Lord Melbourne (Rufus Sewell) e per il matrimonio col principe Alberto di Sassonia (Tom Hughes), fino alla nascita della primogenita, Vittoria.

Per la prima serata di Natale e a Santo Stefano entra in scena anche la spregiudicata e affascinante arrivista Becky Sharp (Olivia Cooke) nel costume drama dell’anno, Vanity Fair – La fiera delle vanità, di cui vengono proposti tutti e 7 in una speciale maratona: la serie, tratta dal classico senza tempo del 1847 di William Makepeace Thackeray e in onda anche dall’1 al 4 gennaio alle 18.20, racconta la storia di Becky, orfana e senza mezzi, disposta a tutto pur di conquistarsi un posto nell'aristocrazia inglese.

E la festa continua fino alla befana...

Buone feste e buona visione!

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook