Elisabetta Favale
E(li's)books
20 Aprile Apr 2019 0819 20 aprile 2019

Giornata mondiale del libro 23 aprile 2019

Libri

Si celebra il 23 aprile, io vi dico cosa leggerò in questa giornata speciale:

Pompeo di Luca Fezzi - Salerno editrice

L’Acrobata di Laura Forti - Giuntina

I provinciali di Jonathan Dee Fazi Editore

“La Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore nasce sotto l'egida dell'UNESCO nel 1996 per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la tutela del copyright. Il 23 aprile è stato scelto perché è il giorno in cui sono morti nel 1616 tre scrittori considerati dei pilastri della cultura universale: Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garciloso de la Vega.

Il libro e la lettura rappresentano un mezzo di approfondimento e di conoscenza, sono strumento di informazione e di apprendimento culturale, entrambi oggi indispensabili per superare le incertezze e le precarietà legate alla paura della globalizzazione, del cambiamento e del diverso. La lettura, che consiste anche in un piacere ineguagliabile per gli appassionati, ci consente di entrare in mondi, vite e tempi diversi e ci dà la possibilità di avvicinari a esperienze e realtà lontane dalla nostra, accrescendo così la nostra conoscenza e la consapevolezza di quanto il mondo che ci circonda sia poliedrico .

La Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco partecipa a due eventi organizzati a Roma per l'occasione: la giornata culturale presso l' Ateneo UNINT - Università degli studi internazionali di Roma, "Legger...mente. Note e parole & parole e note" che si è tenuta ieri, e l'incontro presso la Libera Univesrsità Maria SS.Assunta - LUMSA il 27 aprile prossimo.

Per celebrare questa giornata la Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco ha stilato un elenco di libri ambientati nelle 20 regioni italiane: due libri per ciascuna regione con l'intento di legare la narrativa al territorio e stimolare l’interesse dei lettori.

Tramite la pagina Facebook della Commissione chiunque sia interessato potrà postare i propri titoli preferiti.”

Ma questa giornata speciale si celebra anche in Tv!

laF CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO

Per l’occasione la Tv di Feltrinelli dedica una speciale programmazione

con format originali, documentari d’autore e serie tv
tratte da libri classici e bestsellers internazionali

Con questa giornata di programmazione speciale laF (Sky 135) sottolinea ancora il suo ruolo di media televisivo fortemente ispirato e legato al mondo dei libri e dei suoi protagonisti italiani e internazionali e risponde alla passione dei suoi spettatori per la lettura coniugando nel suo palinsesto intrattenimento e approfondimento.

Si comincia alle 13.45 con una maratona dedicata ai lettori e alla passione per i libri con una selezione di alcune delle storie più emozionanti del format “Lettori – I libri di una vita”, inclusi i ragazzi e le ragazze del nuovissimo Lettori Young” e i personaggi famosi di Lettori Celebrity”.

Il pomeriggio prosegue alle 16.45 con lo speciale “Lettori ’68 – Libri per cambiare il mondo”, il racconto del ’68 attraverso le storie e i libri di sei artisti e intellettuali italiani.

Alle 19.00 la giornata dedicata ai libri continua con il documentario d’autore “Salinger – Il mistero del giovane Holden” di Shane Salerno, che racconta la vita di J.D. Salinger.

Infine, la speciale programmazione si conclude in prima e seconda serata con due serie tv tratte da celebri romanzi: alle 21.10 “Apple Tree Yard – In un vicolo cieco”, miniserie tratta dal romanzo “Fino in fondo” di Louise Doughty e a seguire “Poldark”, serie BBC ispirata alla saga di Winston Graham ed edita in Italia da Sonzogno.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook