Prioritalia
Passione e Competenza per un'Italia migliore
24 Maggio Mag 2019 1534 24 maggio 2019

Parte a Genova “Liguria 2030 – Insieme verso i Global Goals”.

Liguria 2030

A partire dal 24 ottobre 2018 si è avviato un dialogo per promuovere le attività volte a realizzare l’Agenda 2030 a livello locale, in stretta collaborazione con l'Allenza Italiana per lo Sviluppo sostenibile (ASviS). L’Agenda 2030 è realizzabile solo se radicata a livello locale e se capace di raccogliere l’adesione e la collaborazione di enti e istituzioni territoriali unitamente alla Pubblica Amministrazione; Regione Liguria e Comune di Genova si sono resi disponibile a supportare pertanto “Liguria 2030 – Insieme verso i Global Goals”, in modo da garantire le politiche di esecuzione e attuazione che servono i principi guida e gli obiettivi dell'Agenda 2030. L'accordo di parnetariato siglato a Genova rispecchia fedelmente lo spirito costitutivo dell'ASviS, ovvero aggregare tutti i soggetti impegnati concretamente in percorsi di sviluppo sostenibile, e renderli protagonisti nella co-progettazione e realizzazione di azioni finalizzate a promuovere il radicamento dei 17 Obiettivi di Agenda 2030 sul territorio, monitorandone l'attuazione. Nasce qundi una fitta rete tra istituzioni,imprese, istituzioni scolastiche, mondo accademico, organizzazioni rappresentative e associazionismo, volta a perseguire gli obiettivi di Agenda 2030 nel territorio di Genova e nella Regione Liguria. In particolare gli obiettivi operativi saranno focalizzati su:

• sensibilizzare gli operatori pubblici e privati, la pubblica opinione e i singoli cittadini a livello regionale sull’Agenda per lo sviluppo sostenibile, favorendo anche una conoscenza diffusa delle tendenze in atto rispetto agli SDGs e di quelle attese per il futuro attraverso l’impiego di tutti i mezzi di divulgazione e comunicazione;

• promuovere programmi di formazione allo sviluppo sostenibile, con particolare attenzione al mondo delle imprese e alle giovani generazioni;

• far conoscere e valorizzare buone pratiche di sviluppo sostenibile espresse dagli attori locali potenziando i partenariati anche non convenzionali;

• supportare ASviS nel monitoraggio degli indicaotri e quindi dei progressi di avanzamento dei 17 SDGs a livello regionale;

Il protocollo di intesa multistakeholder “Liguria 2030 – Insieme verso i Global Goals” orientato al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile è stato presentato e sottoscitto all'interno di un evento inserito nel programma del Festival dello sviluppo sostenibile 2019 di ASviS e ospitato all'interno della tappa genovese del Salone della CSR e dell’innovazione sociale, dedicata in particolare al goal 17 “Partnership per gli obiettivi” dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Tra gli aderenti al protocollo, insieme a Regione Ligura e Comune di Genova, vi sono realtà campioni della sostenibilità nel territorio ligure quali Enel X, Digital Tree, Pasticceria Panarello, AISM, Costa Crociere, ERG, IIT, Cittadini Sostenibili, Talent Garden. Per la comunità manageriale, presente Monica Nolo, Presidente di Manageritalia Liguria, che ha aderito all'accordo in rappresentanza di Fondazione Prioritalia.

a cura di Filippo Salone

Public Affairs Fondazione Prioritalia e delegato ASviS

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook