Maurizio Sgroi
il Cronicario di Crusoe
16 Ottobre Ott 2019 1415 16 ottobre 2019

Italia Cashless, italiani less cash

Cashless

Proverbio del 16 ottobre Il leone vecchio è il giocattolo degli sciacalli

Numero del giorno: 2.000 Soglia contante in Italia nel 2020

Adesso che la lunga notte del governo è terminata con l’approvazione di un provvedimento impacchettato e spedito a Bruxelles saremo storditi dalle buone notizie, sotto forma di gentili concessioni di denaro che inizieranno a piovere dai piani alti dei palazzi sulle nostre braccia spalancate.

Ci piacerebbe almeno che fosse così. Perché invece succederà quello che succede sempre.

Poi certo non mancano le perle. Ogni legge di bilancio ce ne regala almeno una. E quella di oggi è l’Italia Cashless, il piano così intitolato dal governo per fare la guerra al contante, con tanto di “buono Befana”, nel senso di estrazione del premio ai primi del 2021. Che fa scopa con la definizione, gentilmente illustrata dal primo minestra in conferenza stampa, di “manovra che frena l’aumento Iva ed è espansiva”.

Sicché dal prossimo anno ci saranno ricchi premi e cotillon a chi paga con carta anzichè con il contante, notoriamente antigienico (nel senso di tendente al nero). E siccome la lotta al cash è diventata la priorità nazionale dopo il deficit green, ecco l’esito finale della manovra 2020.

Dal cashless ai less cash, nel senso di meno soldi in tasca, è solo una questione di punti di vista in fondo.

A domani.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook