Dario Russo
Babele
22 Ottobre Ott 2019 1458 22 ottobre 2019

Come guadagnare con un sito di annunci

Google Ads

Guadagnare online con un sito di annunci è uno dei metodi più profittevoli per i business del nuovo millennio, ma cosa ci vuole per riuscire nell’obiettivo?

Chiaramente va intuito e studiato il mercato di riferimento, se c’è domanda e pochi “competitors”, allora le probabilità di riuscita sono relativamente alte.

Al giorno d’oggi fare soldi con i siti è ancora possibile (così come lo era negli anni precedenti) anche se la concorrenza si è fatta naturalmente più competitiva.

I guadagni dipendono dal settore di competenza, dalle visite giornaliere/mensili, ma soprattutto dalla vendite che si riescono a generare, che chiameremo “affiliazioni”.

Guadagnare con un sito di annunci per single: mercato profittevole?

Su internet si guadagna davvero in tanti modi, tra i migliori troviamo le affiliazioni promosse per i siti di annunci. Basti pensare al mercato dei “single” in cui la resa è davvero elevatissima.

Un esempio di successo concreto è "seduzione efficace" un sito web che è andato oltre ai classici annunci per la ricerca di un/una partner ma arrivando direttamente come aiuto nel momento che avete un’appuntamento, un portale utile che ti spiega come conquistare una ragazza o come uscire dalla comfort zone e riuscire a conquistare la propria dolce metà.

Le entrate nel caso delle affiliazioni dipendono da quante vendite sono state compiute o in alternativa, dal numero di azioni portate a termine.

Chiaramente il vantaggio è quello di promuovere un prodotto creato da professionisti e poi sponsorizzato grazie alle proprie competenze di marketing, senza badare alla sua realizzazione da zero.

Monitorare e ottimizzare i click

Inutile dire che prima di guadagnare con un sito di annunci va fatta una pianificazione dei contenuti, della sponsorizzazione e del budget da mettere a disposizione per far crescere la propria idea imprenditoriale.

Sempre in questa fase va installato Google Analytics, che ci consentirà di controllare e monitorare il traffico sulla piattaforma web. Qualora non si avessero le giuste competenze, la migliore soluzione è quella di affidarsi ad un esperto di growth hacking.

La sua figura sarà essenziale al fine di analizzare e quantificare il traffico del sito web, in modo tale da ottimizzare il target di riferimento e aumentare le vendite.

Bisogna sempre monitorare l’utente in tutti i suoi passi per conoscere tutte le sue esigenze, l’unico metodo realmente funzionante per riuscire a vendere online è quello di risolvere un problema al tuo visitatore, così da fargli comprare il prodotto che sponsorizzo o il corso che stai vendendo.

Sito di annunci: quanti e quali metodi di guadagno esistono?

Dopo aver spiegato le basi per fare soldi con un sito di annunci è bene dichiarare quali sono le possibilità all’atto pratico, se nessuno ci conosce anche ora, il mio consiglio è quello di offrire dei piccoli servizi gratuiti per riuscire a creare la propria base di clienti, solo fidelizzando alcuni utenti potrai riuscire a creare uno zoccolo duro di utilizzatori che ti possano garantire una rendita mensile costante nel tempo.

Questa tipologia di piattaforme si suddivide in differenti categorie:

  • Accesso gratuito: gli introiti in questo caso potrebbero derivare da un upselling successivo all’iscrizione senza costi. Prendendo in esempio “subito.it”, nonostante sia gratis, ci sono opzioni per aumentare la visibilità previo pagamento per riuscire a vendere i tuoi prodotti nel minor tempo possibile, e se siamo online la prima regola è sicuramente che il tempo è denaro.

  • Servizi a pagamento: affinché si possano fare soldi con le affiliazioni è indispensabile generare un alto numero di visite sul nostro canale di vendita che può essere un sito, i social o su un canale youtube, per poi vendere un infoprodotto che potrà essere proprio o di terze parti ( In questo caso una classica affiliazione )
    Un metodo sicuramente consigliato è quello di vendere un corso video, ad oggi risulta uno dei prodotti con appetibilità maggiore sul mercato.

Le possibilità sono davvero molteplici, ognuna di essa va definita, studiata e applicata.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook