Elena Inversetti
Inversamente
13 Gennaio Gen 2020 1616 13 gennaio 2020

Zitto e nuota! Zitta e nuota!

14 Gennaio

Grazie all’insolita attività sportiva che ho deciso di intraprendere, ossia passare dal lancio sul divano al lancio dal divano direttamente in piscina, ho scoperto nuovi orizzonti: mentali e creativi.

Nessun benessere psico-fisico e nessun “tempo per me”.
Semplicemente un’esperienza inedita di crescita personale, in quanto costretta a mettere in pratica il motto più saggio di sempre: Zitto e nuota di Dory!

Sì, proprio lei, il pesciolino svitato, smemorato e geniale che con la sua inconsapevolezza del superfluo e la sua leggerezza nell’andare dritto dentro l’essenziale, muove le pinne lungo la propria strada. Ogni giorno. In ogni condizione. Se in compagnia è più contenta, ma non si ferma quando deve avventurarsi da sola in pezzi di oceano sconosciuti.

Quindi nuoto. Semplicemente nuoto. In piscina per allenarmi al “profondo blu” della vita.

Sullo zitta, invece, ho tutto il 2020 per lavorarci. Guardate QUI

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook