Maurizio Sgroi
il Cronicario di Crusoe
28 Gennaio Gen 2020 1556 28 gennaio 2020

Siamo una free tax zone e (non) lo sappiamo

Tax Free

Proverbio del 28 gennaio Ingannami sul prezzo, ma non sulla merce

Numero del giorno: 0,4 Crescita % reddito pro capite nell’EZ IIIQ 2019

L’illuminazione è arrivata d’improvviso, mentre scorrevo le parole geniali di un tale onorevole che proponeva di fare del nostro Mezzogiorno “la free tax zone più grande d’Europa”. Questo mentre poco prima l’Istat aveva pubblicato una ricognizione molto istruttiva sullo stato della nostra economia.

Probabilmente al nostro illustre onorevole sfugge il dettaglio che “l’incidenza dell’economia non osservata è molto alta nel Mezzogiorno, dove rappresenta il 19,4% del complesso del valore aggiunto”. Il che spiega, anche se solo in parte, come sia possibile che il pil del Sud sia sostanzialmente la metà di quello nazionale. Il resto sarà invisibile.

Ma l’economia non osservata non è certo solo una caratteristica del Meridione, come dice sempre Istat.

Sicché ho capito finalmente la nostra più autentica vocazione: non dobbiamo limitare la free tax zone al Mezzogiorno, ma a tutto il paese. Lo stiamo già facendo.

A domani.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook