Dario Russo
Babele
12 Febbraio Feb 2020 1740 12 febbraio 2020

Vacanze in Italia, dopo un 2019 calmo arriva il boom nel 2020?

Positano

L’istat ha rilasciato da poco i dati sulle vacanze 2019 che hanno portato un calo non troppo significativo ma preoccupante per gli operatori del settore. In calo sia le vacanze (-8,4%) sia i viaggi di lavoro (-12%). In estate, il 37,8% della popolazione fa almeno una vacanza. Il 76,2% dei viaggi ha come destinazione una località italiana (-12,8% sul 2018), il 23,8% è diretto all'estero. Una diminuzione dopo anni di “ vacche grasse “ nel settore alberghiero.

Boom particolare per gli alloggi privati che si confermano la sistemazione prevalente (52,4% dei viaggi e 59,3% dei pernottamenti), soprattutto per i soggiorni trascorsi in Italia (54,2% dei viaggi e 62,1% delle notti).

Numeri che fanno capire quanto sia importante il fattore turistico in Italia, dove genera il 5% del pil e il 6% dei lavoratori occupati.

Vacanze nel 2020 in Italia, cosa ci dobbiamo aspettare?

Da sempre l’Italia è una delle destinazioni più gettonate dai turisti che ogni anno accorrono numerosi, affascinanti dalle sue bellezze artistiche, paesaggistiche e naturali. Secondo le previsioni gli arrivi nel 2020 saranno in aumento, e si attestano al +3,1%. Oltre che dai paesi europei, si registrerà un incremento anche degli arrivi provenienti dai paesi extraeuropei.

Secondo i sondaggi, nel 2020 le persone prediligeranno un viaggio solo: ben il 33% infatti, sceglierà una sola meta per trascorrere le vacanze. Tuttavia, un forte 30% si dedicherà a due viaggi differenti, mentre solamente il 13% si potrà permettere di fare più di due viaggi durante quest’anno.

Il grosso aumento avuto negli ultimi anni è anche dato dall’aumento dei servizi taxi come quello in funziona all’aeroporto di Catania.

L’italia ha il grosso vantaggio di avere un patrimonio di eccellenze incredibili, basti pensare ai moltissimi musei e piazze d’arte che sono sparsi in tutto il bel paese.

Un grosso business con numeri da paura, che oltre alle strutture alberghiere danno anche da sostegno ai moltissimi ristoranti, bar e negozi di souvenir che gravitano attorno alle città turistiche.

Le città d’arte per eccellenza

L’Italia vanta un patrimonio artistico eccezionale e sono numerose le città d’arte da visitare. Fra le più gettonate dai turisti troviamo Firenze, culla del Rinascimento, che custodisce meraviglie uniche al mondo come la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Battistero e il campanile di Giotto. Meta indiscussa è il Museo degli Uffizi, che conserva i capolavori più importanti dell’arte italiana.

Altra città magnifica è Torino, che incanta con i suoi edifici storici come Palazzo Reale, Palazzo Madama e Palazzo Carignano. Meritano una visita anche il Museo Egizio e il Museo d’arte Orientale. Destinazione ambita è anche Roma, città d’arte per eccellenza, che racchiude capolavori come il Colosseo, la Fontana di Trevi, Piazza Venezia il Pantheon, per non parlare della Basilica di San Pietro e della Cappella Sistina di Michelangelo.

Fra le città molto apprezzate troviamo anche Lucca, che conserva ancora oggi le mura rinascimentali intatte e sei porte d’ingresso, e Verona, definita la città degli innamorati e con un simbolo noto in tutto il mondo che è L’Arena.

Location immerse in contesti naturali da sogno

Fra le città italiane privilegiate dai turisti nel 2020 non mancano quelle che offrono contesti naturali straordinari, come ad esempio Peschiera del Garda, location affascinante e suggestiva, che incanta per la sua strategica posizione. Il vicino parco divertimenti di Gardaland è un’altra attrazione che incentiva i turisti a scegliere questa location.

Fra le località anche Jesolo è fra le più visitate, sia perché vicinissima a Venezia, e anche perché offre ampia scelta di alberghi e villaggi turistici. Molto amata è anche Comacchio, situata in provincia di Ferrara, città lagunare deliziosa, dalle origini antichissime e dotata di un incantevole centro storico.

E poi c’è Sorrento, località famosissima situata sulla costiera amalfitana, senza dubbio una delle aree geografiche più visitate d'Italia, e gettonatissima dai turisti provenienti dagli USA.

Luoghi caratteristici di grande fascino

La penisola è ricca di luoghi caratteristici da visitare e per il 2020 tra le mete scelte dai turisti c’è anche Alberobello, città unica per i suoi trulli, ma anche luoghi come le Cinque Terre, in Liguria, rientrano fra le mete più ambite dagli stranieri.

Fra i luoghi più pittoreschi c’è anche l’isola di Burano, nella laguna veneta, capace di lasciare qualunque visitare a bocca aperta, unica con le sue casette con i muri dipinti con colori sgargianti, diversi le une dalle altre.

In Toscana altra meta molto gettonata è la Val d’Orcia, incantevole con le sue dolci colline, mentre sulla Costiera Amalfitana altra location simbolo delle meraviglie naturali italiane è Positano, anche questa nota nel mondo perché meta di molti vip.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook