Antonio Murzio

Cronache murziane

Nato in Puglia un numero considerevole di anni fa tanto da considerarsi nativo plumbeo, avendo realizzato il suo primo giornale col vecchio sistema a caldo. Collaborazioni con i settimanali Oggi, Gente, Visto, Vero, Giallo, lavoro a Calabria Ora e al Quotidiano della Basilicata come cronista, poi l'approdo al web. Tra studio e lavoro ha cambiato così tante città che ora ha un'unica certezza, l'iscrizione sulla sua lapide (spera il più tardi possibile): "Quantomeno con i traslochi dovrei aver finito". Ogni tanto ricorda di avere una laurea in sociologia e gli riaffiora l'amore per Erving Goffman.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook