Etica e Bioetica

Non siamo medici. Non siamo ricercatori scientifici. Capiamo poco dei risvolti clinici di argomenti come l’aborto, la procreazione assistita e la morte assistita. Eppure vogliamo lo stesso avere il diritto di scegliere, in un senso o nell’altro. Se le istituzioni fanno il loro corso, la sola voce che resta è quella che la Rete offre, amplificata, ogni giorno attraverso i suoi strumenti.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook