Il sipario strappato

Ricordate lo psicodramma del FUS? Prima gradualmente sforbiciato, poi brutalmente tagliato, poi caritatevolmente (o meglio coercitivamente) reintegrato quando ormai si era sull’orlo del baratro, il Fondo Unico per lo Spettacolo, con le sue peripezie contabili, ha messo a nudo quanto sia fragile il sistema del teatro in Italia. Questo blog indaga il tortuoso rapporto fra mondo del palcoscenico e istituzioni, tra dinamiche espressive e politiche culturali, tra intuizioni registiche e problemi di budget. Nella consapevolezza che parlare di soldi in ambito artistico può sembrare poco elegante, ma oggi è più che mai necessario.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook