Marta che guarda

Prima ci andavo una, due, tre volte alla settimana. Poi mi è nato un figlio, poi un altro e poi un altro ancora. E il cinema è diventato desiderio, miraggio, conquista. Ma adesso si volta pagina. Film, video, mostre di fotografia rientrano ufficialmente nella mia vita. L’emozione dilaga e si fa parola in questo piccolo blog. Perché Marta, adesso, ricomincia a guardare.  

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook