Talentosprecato

NewsBandite

Salentina, versatile comunicatrice precaria, da piccola imbrattava le pareti di casa e raccontava storie infinite a un nonno dall’infinita pazienza. Sognava di scrivere un film, di vincere il Pulitzer, e di viaggiare per il mondo allestendo mostre. Poi è diventata grande. E quando ha acceso un pc per la prima volta si è ricordata tutto...

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook