ScenariSul futuro dell’olio pesa ancora la guerra in Ucraina
Nel corso dell’assemblea annuale che ha riconfermato Carlo Tampieri alla presidenza, l’Associazione Italiana dell’industria olearia ha fatto il punto sugli effetti del conflitto e sui nodi irrisolti del comparto. La situazione resta complessa per l’incertezza legata agli approvvigionamenti ma qualche timido segnale positivo si affaccia all’orizzonte