I moderati della Lega non esistono

Il governatore del Veneto e il vicesegretario federale sembrano antitetici all’ala estremista del Carroccio rappresentata da Bagnai e Borghi. Ma in realtà non sono distanti dalla linea politica di Salvini. Lo dice la loro storia, lo dicono anche loro