Riordinate e il mondo sarà ai vostri piedi

Riunioni infinite, e-mail inutili e il semplice disordine fisico in ufficio contribuiscono a farci sprecare un’infinità di tempo sul lavoro. Per questo è il momento d’oro del “decluttering”: togliere l’inutile per rifocalizzarsi sull’essenziale. I consigli degli esperti

Scrivendo “decluttering” su Google si trovano poco meno di due milioni di risultati. Le ricerche del termine, secondo Google Trend, sono triplicate negli ultimi 10 anni. Insomma, parliamo di una delle parole chiave di questo secolo, così veloce e convulso.

Decluttering, letteralmente, significa “mettere in ordine”, ma è l’espressione di una vera e propria filosofia che ha importanti ripercussioni in tutti gli ambiti, sia personali sia professionali.

Continua a leggere su Centodieci