Focus

Lo stato del giornaleA parte Conte e il Covid, com’è andato il mio primo anno a Linkiesta
Un giorno di fine settembre del 2019 sono entrato per la prima volta in redazione, in questi dodici mesi sono successe molte cose, tragiche, ma noi abbiamo triplicato l’offerta giornalistica, lanciato due nuovi quotidiani, fondato il Club degli amici, ridisegnato il sito, provato il brivido della carta e aumentato i ricavi (ma ne servono altri). A breve un terzo numero del paper, il Festival in diretta su Skytg24 e una nuova rivista letteraria, K, curata da Nadia Terranova

Italia