Quanto si guadagnerebbe investendo 10 euro dopo ogni vittoria della Juve

Investire dovrebbe essere un gesto ripetuto con regolarità, indipendentemente dalle mille notizie che influenzano ogni giorno nei mercati finanziari. Una strada potrebbe essere quella di investire 10 o 20 euro dopo ogni vittoria della squadra del cuore

MIGUEL MEDINA / AFP

Investire dovrebbe essere un gesto semplice, da ripetere anche per piccole somme senza inseguire le migliaia di notizie che accadono nel mondo e che ogni giorni influenzano i mercati finanziari. Immaginiamo, per esempio, che una persona dal 2012 avesse investito in un fondo comune azionario globale 10 euro dopo ogni vittoria della Juventus in Serie A, 20 euro per ogni vittoria in Champions League e 20 per ogni vittoria della nazionale italiana. A conti fatti, oggi si avrebbe un capitale di quasi 4mila euro e un guadagno ci circa mille euro.

(…)

Continua a leggere su Risparmiamocelo.it

Se i risparmi fossero stati investiti in un fondo comune azionario globale, oggi si otterrebbe un gruzzoletto vicino ai 4mila euro con un guadagno di circa 1.000 euro sulle somme investite dal 2012

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta