Lo scudetto per prescrizione ci mancava

Lo scudetto per prescrizione ci mancava

Lo scudetto del 2006 (l’anno dei Mondiali, ma anche di Moggi e di Guido Rossi) resta dell’Inter. È stato respinto il ricorso della Juventus. Ma non perché le telefonate emerse successivamente tra Facchetti (allora presidente dell’Inter) e gli arbitri non avessero rilievo ai fini della giustizia sportiva, ma semplicemente perché è subentrata la prescrizione. E poiché la nostra è una Repubblica fondata sulla giurisprudenza, è naturale che anche il calcio si adegui. Complimenti vivissimi all’Inter.
p.s. chi scrive non è juventino.

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter