Ma allora aveva ragione Brunetta?

Ma allora aveva ragione Brunetta?

La notizia è di quelle che ti lasciano senza fiato. Domenica prossima il ministro Brunetta si sposa. A Ravello, costiera amalfitana. E sul web è scattato il tam tam tra i precari che, memori dell’infausta (per non dire altro) dichiarazione del ministro a loro diretta («siete l’Italia peggiore»), vorrebbero fargliela pagare rovinandogli la festa. Ora, senza voler apparire come difensori di Brunetta (e se qualcuno dice il contrario, stavolta quereliamo), e pur capendo la risonanza che una simile protesta avrebbe in un giorno in cui i giornali pagherebbero pur di avere uno straccio di notizia, non possiamo non schierarci al fianco del ministro e chiederci: ma, cari precari, non avete proprio di meglio da fare domenica prossima?