Cile, la spettacolare eruzione del Calbuco

Cile, la spettacolare eruzione del Calbuco

Da poche ore è entrato in fase di eruzione il vulcano Calbuco, nel sud del Cile: l’ultima volta era stata 42 anni fa, e i vicini lo ricordano ancora. Mentre il cielo si riempie di nubi di cenere e polveri, in una colonna visibile a distanza, le autorità della regione hanno provveduto a evacuare la popolazione nel raggio di 20 km intorno al cratere.

La stessa preoccupazione si registra anche in Argentina, dal momento che il Calbuco si trova a pochi chilometri dal confine tra i due Paesi. Alto circa 2mila metri, il Calbuco (nella lingua locale significa “acqua azzurra”) sorge nella cosiddetta “regione dei laghi”, cioè tra il lago Llanquihue e il lago Chapo.

Nel frattempo, hanno già cominciato a girare fotografie e filmati su web e giornali. E sono spettacolari:

 https://www.youtube.com/embed/faYiz9XOAAA/?rel=0&enablejsapi=1&autoplay=0&hl=it-IT 

 https://www.youtube.com/embed/juwtnTB1RCU/?rel=0&enablejsapi=1&autoplay=0&hl=it-IT