Le migliori app per la finanza: vince ancora Intesa Sanpaolo

OF-Osservatorio Finanziario ha redatto l’annuale classifica delle migliori applicazioni bancarie, mettendo a confronto tutte le app di 24 gruppi bancari secondo 63 punti di osservazione. Al primo posto ancora Intesa Sanpaolo per il secondo anno di seguito

Nuovo anno, nuove classifiche. Anche in finanza. OF-Osservatorio Finanziario ha redatto l’annuale classifica delle migliori applicazioni bancarie, mettendo a confronto tutte le app di 24 gruppi bancari secondo 63 punti di osservazione. È ancora Intesa San Paolo a primeggiare per il secondo anno consecutivo: l’istituto milanese di ricerca attivo dal 2001 nel campo delle attività di banche e società finanziarie ha indicato Intesa Sanpaolo Mobile al top dell’Italian Bank Ranking 2018, un indice bancario che tiene conto di più di 500 parametri qualitativi inerenti prodotti e servizi, e quantitativi (bilanci). L’app del primo gruppo bancario italiano è la “più completa e facile da usare”. Seguono UniCredit e Banca Sella, in quarta posizione Banca Mediolanum, mentre chiude la top five Webank.

Sono tre gli elementi che hanno consentito di decretare la migliore applicazione bancaria del 2018: servizi extra-bancari, pagamenti e utilities.

L’app Intesa Sanpaolo Mobile è stata completamente ridisegnata, con servizi all’avanguardia che puntano sempre più sull’utilizzo dello smartphone per consultare i movimenti ed effettuare tutte le principali operazioni bancarie, come disporre bonifici e giroconti, pagare i bollettini, ricaricare cellulare e prepagate.

E proprio lo smartphone è il centro della rivoluzione: un vero e proprio portafoglio virtuale che sostituirà i contanti e le carte nei pagamenti “tradizionali”. Infatti con PAyGO, i wallet di proprietà integrato nell’app, è possibile “virtualizzare” all’interno del proprio cellulare tutte le carte di pagamento nominative emesse dalla Banca. Ma non solo. Ora è possibile anche inviare e denaro con la stessa semplicità e immediatezza di un sms grazie a JiffyPay, che permette di inviare e ricevere denaro utilizzando il proprio numero di cellulare e i contatti in rubrica, ed è utilizzabile anche per pagare in sicurezza gli acquisti presso gli esercizi convenzionati.

Da ultimo, l’app di Intesa Sanpaolo permette di prelevare senza carta alle casse veloci automatiche, e consente a un parente o a un amico di prelevare denaro in situazioni d’emergenza. Ma niente paura per la sicurezza: tutte le operazioni si autorizzano con l’impronta digitale, sui dispositivi abilitati.