Dalle obbligazioni alle polizze, guida agli investimenti a rendimento fisso

Investire senza rischi, purtroppo, non è possibile. Orientarsi tra i diversi strumenti che promettono una qualche sorta di protezione è complesso, ma ci sono delle linee da seguire: evitare prodotti complessi, e diversificare

Tutti, quando investiamo, vorremmo avere la certezza di guadagnare, senza rischiare nulla. Lo dimostra la classifica degli strumenti di investimento preferiti dagli italiani, in cui ai primi posti ci sono tipi di investimenti “a rendimento fisso” o “garantito”. Purtroppo, però, quando si investe non è possibile avere la certezza di un ritorno.

Quando si parla di investimenti non esistono metodi infallibili. Esistono però prodotti che hanno vantaggi e altri che non ne hanno, e questo varia anche in base alle esigenze personale. Orientarsi tra i diversi strumenti che permettono una qualche sorta di protezione è complesso, ma ci sono alcuni punti da tenere bene a mente.

Continua a leggere su Moneyfarm

Quando si parla di investimenti non esistono metodi infallibili. Esistono però prodotti che hanno vantaggi e altri che non ne hanno, e questo varia anche in base alle esigenze personale

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Studenti 60€
Amici 120€
Sostenitori 600€
Benefattori 1200€
Maggiori Informazioni