Camillo di Christian Rocca2008, un seggio sicuro, forse due, in più per i democratici

Brutte notizie per i repubblicani, forse una mossa decisiva per la presidenza 2008. Mark Warner, democratico, si candida alla successione di John Warner, senatore repubblicano uscente della Virginia. Il Warner repubblicano non si ricandida e il seggio a meno di clamorose novità andrà ai democratici. Inoltre la campagna elettorale dell’ex governatore democratico aiuterà il candidato presidente del suo partito in uno stato che ultimamente è stato vinto dai repubblicani.
Poi s’è ritirato anche Chuck Hagel del Nebraska (meno male) e torna in campo il formidabile Bob Kerrey, già marito di Sigourney Weaver. Vincerà quasi certamente lui, ma in questo caso i democratici ottengono l’uscita di scena di un repubblicano anti Iraqi freedom e l’ingresso a Senato di un falco liberal.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter