Camillo di Christian RoccaNon la trionferà


Leggo sul Corriere e sul blog di Luca Sofri che c’è una gran voglia di manifestare a favore della Birmania vestendosi di rosso. Di rosso? Ehi, il colore della protesta democratica birmana, oggi come nel 1988, è il giallo, anzi lo zafferano, come il risotto alla milanese. Nel mondo se ne sono accorti tutti, in Italia soltanto un giornale.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club