Camillo di Christian RoccaNon ci posso credere

Il Corriere si è lanciato, con titolo in apertura di pagina, su una notizia che sarebbe sembrata falsa anche a uno studente di terza media e cioè che John Podesta abbia già scritto il discorso inaugurale del primo mandato di Obama e che l’abbia pubblicato in un libro. Non saprei da dove cominciare. Primo: Podesta non scrive discorsi per Obama, né per altri; secondo: le elezioni non ci sono ancora state, per il discorso del 20 gennaio mancano ancora tre mesi e gli speech writer di Obama sono ancora impegnati a scrivere i discorsi da qui alla fine; terzo: il libro di Podesta è uscito questa estate ed è stato scritto a marzo quando Podesta stava con Hillary; quarto: ma vi pare possibile che il discorso di inaugurazione della presidenza Obama possa essere pubblicato preventivamente su un libro? Per il Corriere sì.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter