Camillo di Christian RoccaLa scimmia abbronzata

La battuta di Berlusconi su Obama non è giustificabile, in nessun modo. La campagna indignata, quella invece fa ridere. Un blog antropologicamente inferiore ha ricordato una cosa che in tutto ciò mi era passata di mente. Quando Lidia Ravera, sull’Unità, scrisse di un politico nero e donna, Condoleezza Rice, che secondo lei faceva parte della categoria delle “donne-scimmia” e che “certamente" è  "afflitta da una vita di mestruazioni a cui, probabilmente, data l’età, è seguita la mai troppo rimossa menopausa”. Non si ricorda nessuna indignazione. Certo, deogratias, la Ravera non è presidente del consiglio. Però, in teoria, è di sinistra.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter