Camillo di Christian RoccaAncora su Shinseki

Oggi il Corriere titola "Usa, ministro il generale anti Rumsfeld". Vero (anche se non così anti da aver chiesto le dimissioni di Rumsfeld). Ma la cosa che il titolo del Corriere non dice e in fondo nemmeno l’articolo è qual era la differenza di vedute tra lui e Rumsfeld. Il Corriere lascia intendere che Shinseki fosse contrario alla guerra in Iraq. Invece Shinseki era contrario alla strategia di guerra leggera di Rumsfeld e suggeriva di invadere l’Iraq con 500 mila uomini, anziché con i 130 mila decisi Rumsfeld.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter