Camillo di Christian RoccaIl Dio Po(modoro)

Ho scoperto solo adesso che il ministro leghista Luca Zaia aveva proclamato lo "sciopero dell’ananas", per difendere i prodotti agricoli italiani. E ora dice che è stato un gran successo. Anche quando fanno battaglie nazionali, anziché quelle per il Dio Po, i leghisti sono imbarazzanti.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club