Laboratorio SiciliaEcco la risposta via sms di un eletto del M5S

Da qualche giorno è iniziata la caccia al neo eletto del Movimento Cinque Stelle. «Chi sono?», «come sono fatti?», «come pensano?», e, sopratutto, «mi daresti il numero di telefono di un grillino q...

Da qualche giorno è iniziata la caccia al neo eletto del Movimento Cinque Stelle. «Chi sono?», «come sono fatti?», «come pensano?», e, sopratutto, «mi daresti il numero di telefono di un grillino qualsiasi?», sono queste le domande che attanagliano i cronisti di politica.

Ieri si è tenuto in un lussuoso albergo di Roma, l’hotel Saint John , il primo vero incontro fra i 163 eletti del M5S. Un incontro top secret che ha scatenato il putiferio sul web, facendo trapelare poco e niente. Il sottoscritto, da cronista di politica, ha provato a contattare alcuni dei neo eletti al Parlamento della circoscrizione Sicilia1 e Sicilia 2, senza ricevere alcuna risposta. Dall’altra parte della cornetta nessuna risposta. Poi, sempre il sottoscritto, ha inviato un sms facendo alcune domande sull’incontro all’Hotel Saint John. Dall’altra nessuna risposta, fin quando stamane è arrivato un sms di risposta: «Salve, la ringrazio ma sono da un po’ di giorni in silenzio stampa. Saluti». L’sms di risposta è stato inviato da Riccardo Nuti, capolista in Sicilia occidentale alla Camera dei Deputati per il Movimento Cinque Stelle.

@GiuseppeFalci

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta